AICOM - Associazione Italiana Compliance

PREMIO di laurea “AICOM”

L’AICOM - Associazione Italiana Compliance - informa che è stato istituito per l’anno 2010-2011, in collaborazione con la società OPENTECH, specializzata in soluzioni IT per la compliance, il primo premio di laurea “Aicom”.

L’AICOM, ente privo di finalità di lucro, nasce nel 2005 dalla rilevata esigenza di coordinare i processi di recepimento della funzione di compliance nelle imprese italiane.

Scopo dell’Associazione è quello di promuovere la cultura della conformità e del rispetto delle regole all’interno del sistema finanziario, dei diversi settori industriali e della Pubblica Amministrazione, con l’obiettivo di far comprendere l’importanza che assume la tutela reputazionale.

Il premio, dell’importo di Euro 5.000,00 (cinquemila), è destinato a tesi di laurea aventi ad oggetto uno dei seguenti argomenti relativi alla tematica dell’antiriciclaggio:

1 - l’organizzazione della funzione di antiriciclaggio negli intermediari finanziari, altri soggetti esercenti attività finanziarie e gli altri soggetti di cui all’art. 14 del D.lgs. 21 novembre 2007, n. 231;

2 - la disciplina sulla segnalazione delle ipotesi di riciclaggio;

3 - gli strumenti informatici a supporto delle funzioni di controllo per assolvere i compiti in ambito di antiriciclaggio.

Bando di Concorso

LA COMPLIANCE E LA P.A.: Atti dei convegni AICOM - OPENTECH

Il tema della compliance nel settore pubblico è divenuto un tema di enorme attualità. Riteniamo sia merito dell'AICOM aver compreso per tempo il problema e di aver organizzato negli ultimi anni, in collaborazione con la società OPENTECH, specifici convegni di approfondimento:

Cliccando sul nome del convegno potrete consultare gli atti di entrambe le iniziative.

In particolare gli atti del convegno "I contratti pubblici e la loro gestione: conformità normativa e compliance" sono stati da ultimo arricchiti con gli approfondimenti degli illustri relatori che hanno partecipato con entusiasmo all' evento.

Segnaliamo infine sulla materia, il convegno "Contratti pubblici e rimedi giurisdizionali", organizzato dall'Università degli Studi di Roma Tor Vergata in collaborazione con Dexia Crediop, che si terrà il 3 marzo 2010 (ore 14,30/18,15) in Roma Via Venti Settembre 30. In allegato è presente il programma.

IL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE. LA FUNZIONE DI COMPLIANCE

Il Regolamento ISVAP n. 20 del 26 marzo 2008 recante “Disposizioni in materia di controlli interni, gestione dei rischi, compliance ed esternalizzazione delle imprese di assicurazione” ha introdotto anche in ambito assicurativo alcune significative novità in materia di controlli interni ed istituito la funzione di Controllo di Conformità alle norme.

 

 

Leggi l’approfondimento dell’Avv. Francesco Cerasi, Studio legale DLA Piper

ON-LINE I RISULTATI DELL'INDAGINE "LA FUNZIONE DI COMPLIANCE..."

Lo scorso 5 giugno, presso l'Università Bocconi, Banca d'Italia, Consob e Isvap si sono confrontati sul ruolo della Compliance in occasione della presentazione dei risultati della nuova indagine sulla Funzione di Compliance “L’evoluzione della Funzione Compliance e il Compliance risk nei servizi di investimento” condotta da AICOM, SDA Bocconi e SIA SSB Group.

 

L’indagine, cuihanno partecipato 84 soggetti, tra banche, assicurazioni ed intermediari finanziari, con operatività nazionale ed internazionale, si è articolata in 4 aree principali di approfondimento:

1.il posizionamento della funzione compliance nella struttura organizzativa;

2.i ruoli attribuiti alla funzione compliance;

3.le metodologie di misurazione, di trasferimento e di mitigazione del compliance risk nell’area dei servizi di investimento;

4.le modalità di interazione tra la funzione compliance all’interno della struttura e all’esterno.

 

Leggi i risultati dell'indagine.

Allegati:
Scarica questo file (Compliance Presentazione 5 giugno 2009.pdf)Indagine[AICOM-SDA Bocconi-SIA SSB]401 kB

Informazioni aggiuntive