Articoli

La Banca d’Italia adotta il modello dipartimentale

Il 27 gennaio 2014 sarà comunicato ufficialmente il piano di ristrutturazione della Banca d'Italia, conseguente alla creazione della vigilanza europea, che prevederà un nuovo servizio preposto alla supervisione sulla Compliance, con compiti di verifica in materia di integrità (antiriciclaggio e usura), trasparenza e correttezza dei rapporti Banca- cliente.