AICOM - Associazione Italiana Compliance

L'Uif aggiorna gli schemi di comportamento per contrastare l'usura nascosta negli assegni

L' Autorità antiriciclaggio italiana ha emanato la comunicazione del 9 agosto 2011 con i nuovi schemi di comportamento,a uso del sistema bancario e finanziario,che isolano molte delle situazioni di rischio per il settore. Tra le altre raccomandazioni ( che entrano in vigore immediatamnete ) il richiamo al rispetto delle norme vigenti sugli assegni, troppo spesso disattese da clienti e istituti bancari.

In allegato il Documento: Banca d' Italia- Comunicazione Uif 9 agosto 2011.

Informazioni aggiuntive