AICOM - Associazione Italiana Compliance

L'Uif aggiorna gli schemi di comportamento per contrastare l'usura nascosta negli assegni

L' Autorità antiriciclaggio italiana ha emanato la comunicazione del 9 agosto 2011 con i nuovi schemi di comportamento,a uso del sistema bancario e finanziario,che isolano molte delle situazioni di rischio per il settore. Tra le altre raccomandazioni ( che entrano in vigore immediatamnete ) il richiamo al rispetto delle norme vigenti sugli assegni, troppo spesso disattese da clienti e istituti bancari.

In allegato il Documento: Banca d' Italia- Comunicazione Uif 9 agosto 2011.

Contante solo sotto i 2.500 euro

Il sole 24 ore: Banche e cliente / 1. Le nuove regole sull' antiriciclaggio. Link:

Sanzioni europee contro la corruzione

Link:

In una risoluzione approvata giovedì, il Parlamento chiede sanzioni su scala europea contro la corruzione e sollecita gli Stati membri a adottare un chiaro impegno politico per far rispettare le norme esistenti. La corruzione costa all' economia europea 120 miliardi l' anno,pari quasi all' ammontare del bilancio annuale dell' Unione.La crisi economica in molti Paesi europei rende le misure anti-corruzione ancora più urgenti.

Informazioni aggiuntive